\\ Casa Base : Articolo : Stampa
Ci hanno censurato!
Di Baba (del 14/03/2006 @ 09:34:29, in CONTRO LA CENSURA!, linkato 2336 volte)

Nella ditta dove lavoro (una ditta alquanto importante Italiana) hanno attivato WebSense per bloccare, oltre ai siti che già bloccava, siti nel cui url è contenuta la parola blog, gli spazi di Msn Spaces ed il sito di Beppegrillo.it.

Ok ok, mi sta bene per Beppegrillo in quanto è molto polemico nel suo blog. Io non lo leggo sembre, ma qualche volta ho fatto un capatina nel suo sito per capire cosa scrive e cosa racconta, ma che cosa c'entrano tutti gli altri blog o gli spazi di Msn?? Che male hanno fatto loro?? O che male hanno fatto quei siti SENZA blog e che sono penalizzati solo perchè tengono quelle quattro lettere in fila nel loro url??

Ciò nonostante, noi non ci arrendiamo ed abbiamo il modo per passare oltre a questi controlli! L'articolo lo avevo visto su Google ricercando un modo per aggirare WebSense, ma non mi era possibile aprire la pagina web perchè, caso strano, era in un blog... quindi ho richiesto aiuto a Greenkey! Gli ho spiegato la situazione ed in 5 minuti mi ha fatto avere il metodo giusto per ovviare a questi blocchi censurali!

Come? Semplicemente usando Google come server proxy!

Ecco come procedere:

  1. aprite Google ed andate in "Strumenti per le lingue" (oppure cliccate direttamente qui)
  2. scrivete l'url del sito bloccato nell'area traduci dove è richiesta la pagina web
  3. cliccate su "Traduci" ed il gioco è fatto!

Se fate caso all'url che avrete nella barra degli indirizzi, vedrete che passa tramite google e non direttamente al sito tradotto!

Non male vero?