\\ Casa Base : Articolo : Stampa
Geordie - Fabrizio de Andrč (1969)
Di Baba (del 10/10/2007 @ 11:28:42, in Canzoni, linkato 3649 volte)

Stamane canticchiavo la canzone di Geordie e, per avere tutto il testo e postarlo qui nel blog ho scritto poche parole della canzone su Google per potere trovare tutto il resto.

Il fatto sconcertante è che, se uno cerca le prime due parole del ritornello (Impiccheranno Geordie), tutti i siti a cui fa riferimento Google tra cui i maggiori siti in cui si possono trovare i testi di canzoni, indicano la paternità della canzone Geordie a Gabry Ponte quando, nella realtà dei fatti, è una bellissima canzone (come tutte quelle che scrisse) di Fabrizio de Andrè.

Credo che sia questo uno dei più gravi danni di Internet e delle informazioni che esso racchiude. De Andrè era un poeta ed è colui che ha ispirato tanti giovani autori e tanti ragazzi (uomini e donne) dagli anni sessanta ad oggi e, a mio parere, vedere affibbiata la paternità di una delle sue canzoni, ad uno che ne ha preso il ritornello e lo ha mixato per farne una canzone da discoteca non credo che sia una cosa più che giusta, anche perchè molte persone, sempre in internet, considerano quella canzone di Ponte come la canzone "più tamarra degli ultimi anni".

Questa che segue è la vera Geordie. La musica è la stessa di quella di Ponte, quindi non farete fatica a canticchiarla. E' una canzone a due voci. Divertitevi.

Uomo
Mentre attraversavo London Bridge
un giorno senza sole
vidi una donna pianger d'amore,
piangeva per il suo Geordie.

Donna
Impiccheranno Geordie con una corda d'oro,
è un privilegio raro.
Rubò sei cervi nel parco del re
vendendoli per denaro.

Uomo
Sellate il suo cavallo dalla bianca criniera
sellatele il suo pony
cavalcherà fino a Londra stasera
ad implorare per Geordie

Donna
Geordie non rubò mai neppure per me
un frutto o un fiore raro.
Rubò sei cervi nel parco del re
vendendoli per denaro.

Insieme
Salvate le sue labbra, salvate il suo sorriso,
non ha vent'anni ancora
cadrà l'inverno anche sopra il suo viso,

Uomo
potrete impiccarlo allora

Né il cuore degli inglesi né lo scettro del re
Geordie potran salvare,
anche se piangeran con te
la legge non può cambiare.

Insieme
Così lo impiccheranno con una corda d'oro,
è un privilegio raro.
Rubò sei cervi nel parco del re

Uomo
vendendoli per denaro.